Un po’ di compassione

7,00

Nel carcere di Breslavia, pochi mesi prima di venire trucidata, Rosa Luxemburg assiste a una scena di inusitata violenza nei confronti di due animali, e la descrive in una lettera alla sua amica Sonia Liebknecht. Da quel breve testo si dipartirà nel tempo una serie di cerchi concentrici, come se una stessa goccia di esperienza non potesse non far scaturire altre parole illuminanti, che provengono – per vie imprevedibili – da Karl Kraus, da Kafka, da Canetti, da Joseph Roth e da un’ignota lettrice della “Fackel”. Questo è un piccolo libro polifonico, fondato sull’affinità delle voci e convergente verso uno stesso punto: la muta sofferenza animale.

Esaurito

COD: 9788845922213

Nel carcere di Breslavia, pochi mesi prima di venire trucidata, Rosa Luxemburg assiste a una scena di inusitata violenza nei confronti di due animali, e la descrive in una lettera alla sua amica Sonia Liebknecht. Da quel breve testo si dipartirà nel tempo una serie di cerchi concentrici, come se una stessa goccia di esperienza non potesse non far scaturire altre parole illuminanti, che provengono – per vie imprevedibili – da Karl Kraus, da Kafka, da Canetti, da Joseph Roth e da un’ignota lettrice della “Fackel”. Questo è un piccolo libro polifonico, fondato sull’affinità delle voci e convergente verso uno stesso punto: la muta sofferenza animale.

Titolo

Un po' di compassione

Autore

Rosa Luxemburg

Editore/Marca

Adelphi

ISBN

9788845922213

Anno di pubblicazione

2007