Desiderio di cose leggere

10,00

Una raccolta delle poesie di Antonia Pozzi per giovani innamorati

“Voce leggera, pochissimo bisognosa di appoggi, essa tende a bruciare le sillabe nello spazio bianco della pagina” – Eugenio Montale

«È terribile essere una donna e avere diciassette anni. Dentro non si ha che un pazzo desiderio di donarsi» – Antonia Pozzi

Antonia Pozzi ha lasciato più di trecento composizioni, mai pubblicate in vita. Le sue poesie rinascono ‘luminose e temerarie’ da questa nuova antologia che, a ottant’anni dalla sua morte, aggiunge un prezioso tassello nel cammino della sua riscoperta. Percorrendo il meglio della sua produzione poetica sin dai primi componimenti adolescenziali, questo libro racconta la storia di un’«anima palpitante, ridente, nostalgica e appassionata», come lei stessa si definì.

Esaurito

COD: 9788893817554

Una raccolta delle poesie di Antonia Pozzi per giovani innamorati

“Voce leggera, pochissimo bisognosa di appoggi, essa tende a bruciare le sillabe nello spazio bianco della pagina” – Eugenio Montale

«È terribile essere una donna e avere diciassette anni. Dentro non si ha che un pazzo desiderio di donarsi» – Antonia Pozzi

Antonia Pozzi ha lasciato più di trecento composizioni, mai pubblicate in vita. Le sue poesie rinascono ‘luminose e temerarie’ da questa nuova antologia che, a ottant’anni dalla sua morte, aggiunge un prezioso tassello nel cammino della sua riscoperta. Percorrendo il meglio della sua produzione poetica sin dai primi componimenti adolescenziali, questo libro racconta la storia di un’«anima palpitante, ridente, nostalgica e appassionata», come lei stessa si definì.

Titolo

Desiderio di cose leggere

Autore

Antonia Pozzi

Editore/Marca

Salani

ISBN

9788893817554

Anno di pubblicazione

2018