Andare per la Sicilia dei greci

12,00

Le grotte della Gurfa, dalle parti di Alia, sono grotte rupestri altissime, scavate dall’uomo e risalenti probabilmente a 2.500 anni prima di Cristo. Si dice che qui sia stato sepolto Minosse, re di Creta che era venuto a cercare in Sicilia Dedalo, colui che aveva costruito il famoso labirinto e che poi ne era fuggito su ali di cera e piume insieme allo scriteriato figlio Icaro

I Greci nostri antenati e dell’Occidente in generale hanno trovato in Sicilia un luogo di elezione dove hanno messo alla prova le loro idee sulla città, la democrazia, la natura, il senso del limite e del sacro. Un antropologo siciliano – si è messo sulle loro tracce on the road, scoprendo la magnificenza dei luoghi da loro fondati e ricostruendone il rapporto con il paesaggio dell’isola. Seguendolo, il lettore potrà respirare passo passo un’eredità che ancora ci interroga.

1 disponibili

COD: 9788815254214 Categoria:

Le grotte della Gurfa, dalle parti di Alia, sono grotte rupestri altissime, scavate dall’uomo e risalenti probabilmente a 2.500 anni prima di Cristo. Si dice che qui sia stato sepolto Minosse, re di Creta che era venuto a cercare in Sicilia Dedalo, colui che aveva costruito il famoso labirinto e che poi ne era fuggito su ali di cera e piume insieme allo scriteriato figlio Icaro

I Greci nostri antenati e dell’Occidente in generale hanno trovato in Sicilia un luogo di elezione dove hanno messo alla prova le loro idee sulla città, la democrazia, la natura, il senso del limite e del sacro. Un antropologo siciliano – si è messo sulle loro tracce on the road, scoprendo la magnificenza dei luoghi da loro fondati e ricostruendone il rapporto con il paesaggio dell’isola. Seguendolo, il lettore potrà respirare passo passo un’eredità che ancora ci interroga.

Titolo

Andare per la Sicilia dei greci

Autore

Franco La Cecla

Editore/Marca

Il Mulino

ISBN

9788815254214

Anno di pubblicazione

2015